In Rome Today.it


In Rome Today.it





Teatro dell'Angelo a Roma

Le informazioni per la visita, l'acquisto di biglietti, le informazioni storiche e le foto del Teatro dell'Angelo a Roma.
Teatro dell'Angelo RomaTeatro dell'Angelo - Via Simone De Saint Bon, 19 - Roma

Storia

Il teatro dell'Angelo, attivo nei primi decenni del Novecento come sala da ballo e prima di essere dismesso, fu riaperto per l'incessante passione e volontà di Bedi Moratti, figlia di Angelo Moratti dal quale il teatro deriva il suo nome, nel 1995 e inaugurato per l'occasione dal grande Vittorio Gassman.
Negli anni successivi sono passati sul palcoscenico del Teatro dell'Angelo attori di notevole calibro come Carmelo Bene, Gabriele Lavia, Nicola Piovani anche nell'ambito di uno scambio culturale e interteatrale con l'Argentina.

Il Teatro conobbe quindi un nuovo periodo di declino al quale seguì una nuova rinascita il 10 ottobre del 2006 grazie all'impegno e alla determinazione di Antonello Avallone il quale portò in scena un cartellone composto di spettacoli raffinati e colti, con un alto profilo e in grado di richiamare un pubblico in grado di scegliere e far scegliere al nuovo teatro una programmazione che si possa distinguere all'interno del panorama dei teatri di Roma.

Il Teatro dell'Angelo ha una capienza di 290 spettatori seduti che possono godersi gli spettacoli in un abiente climatizzato che offre tecnologie audio e luci di ottimo livello. Il Teatro è disponibile per congressi e conferenze, silate di moda, expo, meeting aziendali, casting televisivi e teatrali, spettacoli vari su richiesta; a fianco di queste possibilità l'organizzazione del teatro ofrre altri servizi quali catering, servizi di segreteria e ufficio stampa.

Biglietteria: +39.06.
Orari d'apertura: dal martedì al venerdì ore 21. Sabato ore 17 e ore 21, domenica ore 17.30. Chiuso il lunedì.
Orario botteghino: dal lunedì al sabato ore 10-13.30/15-20. Domenica ore 12-17.
Sito Web: Teatro dell'Angelo

In Rome Today è aggiornato ogni giorno

© In Rome Today
Tutti i diritti riservati