In Rome Today.it


In Rome Today.it





Motodays, la fiera del mondo delle moto a Roma dal 7 al 10 marzo 2019

La fiera Motodays: gli orari, i biglietti, i numeri e le informazioni della fiera Motodays.

Motodays Roma
Motodays - Nuova Fiera di Roma, Via Portuense 1645-1647 – Fiumicino (Roma)

Notizie

Honda, Kymco e Triumph hanno già dato adesione all’undicesima edizione della kermesse dedicata alle due ruote motorizzate, in programma in Fiera Roma dal 7 al 10 marzo 2019.

Allo stand di Honda occhi puntati sulle nuove colorazioni dell’Africa Twin, un modello leggendario reintrodotto da Honda nel 2016. Grazie alle sue performance adatte al turismo a lungo raggio, alle capacità di affrontare il fuoristrada e al suo look accattivante, ha già totalizzato 36.000 unità vendute. La versione “Adventure Sports” ha affiancato la versione base e sarà disponibile anche nella nuova colorazione “Silver Metallic”.

Tra le novità, il Super Cub C125, ovvero l’ultima versione di un’icona senza tempo: Honda Super Cub è il modello a due ruote più venduto di sempre a livello globale. Introdotto sul mercato per la prima volta nel 1958 come Super Cub C100, ha raggiunto l’incredibile risultato di 100 milioni di unità vendute nel 2017, metà delle quali già nel 2005.

L’inglese Triumph punta i riflettori sulla Street Scrambler: per il 2019 ha 10 cavalli in più e un motore capace di girare più in alto di 500 giri al minuto. Miglioramenti anche sulla ciclistica con la forcella rivisitata e una nuova pinza Brembo, mentre la dotazione elettronica si arricchisce di due mappature motore. Tra le novità anche la nuova Street Twin, il modello più venduto della famiglia modern classic, che riceve una significativa iniezione di potenza, con 10 cavalli in più.

In casa Kymco, grande novità con il nuovo maxiscooter AK 550: dopo averlo visto in versione concept, è finalmente una realtà: ha motore bicilindrico da 53,5 cavalli, look sportiveggiante, ma senza perdere l’attenzione al comfort. La velocità massima supera i 160 km/h.

L’INNOVAZIONE AL CENTRO – Non solo un contest dedicato agli studenti universitari e condotto in collaborazione con una primaria Casa motociclistica e due università, ma anche e per la prima volta spazio alle start up più innovative nell’area dedicata alla mobilità urbana, in particolare su due ruote. Grazie alla collaborazione infatti con alcune importanti realtà aziendali ed amministrative e con la partecipazione di alcuni tra i più rilevanti speakers internazionali in ambito di innovazione tecnologica, le start up presenteranno a Roma Motodays 2019 le proprie proposte in pitch dedicati e cercheranno di guadagnarsi importanti spazi di collaborazione ed incubazione di impresa presso le aziende. In quanto l’innovazione fa sempre rima con mobilità sostenibile e Roma Motodays.

La fiera Motodays

Un salone dedicato esclusivamente alle due ruote che, anche se sono trascorsi pochi anni dalla sua inaugurazione, è diventato subito un punto di riferimento sul calendario per tutti gli appassionati di moto e scooter del territorio nazionale ed internazionale: in 4 giorni negli spazi di Roma Fiera sono portati in esposizione tutti i nuovi modelli realizzati nell'ultima stagione dalle maggiori case costruttrici; 300 aziende rinnnovano ogni anno l'interesse per Motodays prenotandosi uno spazio per promuovere il loro mercato davanti a circa 100 mila visitatori entusiasti nella ricerca della loro soluzione ideale per viaggiare su due ruote: offroad, custom, scooter, aftermarket, turismo, epoca, velocità.

Per il grande mercato che è stata in grado di creare nelle passate edizioni gli organizzatori di Motodays hanno deciso di creare presto degli spazi dedicati esclusivamente al rapporto cliente-produttore. Qui i visitatori possono ottenere ogni informazione tecnica e commerciale sul mezzo che desiderano; e se hanno già in preventivo un viaggio su due ruote possono visitare subito la sezione di Motodays dedicata al turismo che offre conoscenza del territorio, nuovi itinerari per toccare le mete più affascinanti e soluzioni originali per i propri viaggi.

Ma Motodays non è solo un salone dedicato al mercato del nuovo; in esposizione, durante le scorse edizioni, anche le moto d'epoca presentate di volta in volta secondo un itinerario tematico: moto di regolarità dal 1957 a oggi, le moto da corsa e le moto più famose degli anni ’70. Inoltre, per tutti gli appassionati del genere, anche uno spazio mercato dedicato alla ricerca dei ricambi per veicoli storici.
A fianco dele aree dedicate alle moto sorgono poi i punti commerciali in grado di esporre le ultime novità in fatto di accessori, abbigliamento per tutte le soluzioni.

Un’area interamente dedicata al mondo delle corse a 360 gradi, con la presenza di team, piloti, promoter e meccanici. Il posto ideale in cui il visitatore può incontrare ed avvicinare questo mondo, anche attraverso momenti di intrattenimento con e contatto con piloti attuali e del passato, sviluppato grazie alla collaborazione con Aktarus Zone.

Un'area esterna agli spazi attira ogni anno il pubblico di appassionati che possono ammirare i modelli esposti mentre sono guidati da piloti professionisti i quali danno luogo a vere e proprie esibizioni di bravura sul piccolo circuito creato per l'occasione sul quale, durante l'arco di 4 giorni, vengono organizzate gare di minimoto, junior e senior, supemotard, maxiscooter, quad e minibike motard e il campionato italiano minibike. Affiancano le competizioni ufficiali le esibizioni esagerate dei stuntriders e freestylers che suscitano sempre gran stupore tra il pubblico.

I numeri di Motodays

- 52.000 mq di esposizione interni
- 30.000 mq di area prova veicoli
- 25.000 mq di area show
- 150.000 visitatori
- 450 aziende presenti
- 5 padiglioni
- 4 giorni di eventi

Come arrivare alla Fiera di Roma

- in automobile: dal GRA (Grande Raccordo Anulare) prendere l'uscita 30 in direzione Fiumicino e poi seguire le indicazioni segnaletiche per Fiera Roma.

- in aereo: dall'aeroporto di Roma Fiumicino prendere il treno FR 1 con fermata Fiera di Roma (€ 8), dal taxi e dagli autobus Cotral.

- in treno: dalle Stazioni Tiburtina, Tuscolana, Ostiense prendere il Treno FR 1 con direzione Fiumicino e scendere alla Fermata Fiera Roma. Biglietto € 1,50.

- in autobus: prendere la linea 808 Atac per Fiera Roma. Da Fiumicino prendere la linea Cotral W0001.

Orari d'apertura: giovedì e venerdì dalle 10 alle 19. Sabato dalle 10 alle 20. Domenica dalle 10 alle 19. Le biglietterie e gli accrediti chiuderanno il sabato alle ore 19.00 e la domenica alle ore 18.00.
Biglietti: intero € 16 (giovedì e venerdì intero € 12). Ridotto con sconto di € 3 sul biglietto d’ingresso valida per possessori di Coupon Riduzione, persone di età superiore ai 70 anni; ridotto con sconto di € 4 per biker associati FMI e HOG (solo con esibizione tessera associativa). Gratuito bambini fino a 120 cm di altezza; militari e Forze dell’ordine in divisa; portatori di handicap con 1 accompagnatore.
Telefono: +39.06.65074534
E-mail: sales@motodays.it
Sito Web: Motodays

In Rome Today è aggiornato ogni giorno

© In Rome Today
Tutti i diritti riservati